domenica 31 dicembre 2017

Anteprima di recensione: "Nel Centro del Mirino" di Charlie Cochet - "Thirds" series #6

NEL CENTRO DEL MIRINO (Catch a Tiger by the Tail)

anteprima del sesto libro della serie

"THIRDS"

di Charlie Cochet




L'uscita di "Nel Centro del Mirino" è prevista per Lunedì 1 Gennaio, con la Triskell Edizioni. Vi ricordiamo che questo libro è il sesto della serie "THIRDS"!

LA TRAMA

Calvin Summers e Ethan Hobbs sono migliori amici fin da quando erano bambini, ma a un certo punto la loro amicizia si è trasformata in qualcosa di più profondo. A seguito dell’esplosione delle bombe al Centro Giovanile Teriano, Calvin si rende conto di quanto possa essere breve la vita e decide di non tenere più segreti i sentimenti che nutre verso il suo miglior amico. Purtroppo, il cambiamento è difficile per Ethan; per la maggior parte del tempo se la cava bene a gestire il suo mutismo selettivo e l’ansia sociale. La confessione di Calvin aggiunge una nuova difficoltà per lui, una che teme possa costargli l’amicizia che è stata tutto il suo mondo fin da quando ha memoria.
Come partner e agenti della Difesa dei THIRDS, far parte della Destructive Delta è difficile nel migliore dei casi, ma tra interventi sul campo e situazioni in cui rischiano la vita, Calvin e Ethan non solo affrontano le sfide del loro lavoro, ma anche l’impegnarsi insieme per un futuro in cui essere qualcosa di più che amici.





RECENSIONE

Siamo arrivati al sesto volume della serie "Thirds", che vede come protagonisti Ethan e Calvin, che fino ad oggi abbiamo conosciuto come componenti della Destructive Delta, partners e amici fin dall'infanzia. 
Già dal primo volume capiamo che tra loro si sta sviluppando un sentimento che va oltre l'amicizia ma a causa delle ansie e dal mutismo selettivo di Ethan, il rapporto tra i due è in equilibrio precario, con grande sofferenza di Calvin. 
In questo libro abbiamo la possibilità di comprendere molto più approfonditamente il passato della coppia e come sia nata questa grande amicizia tra i due. Inoltre abbiamo modo di conoscere meglio i due fratelli maggiori di Ethan -Seb e Rafe - che abbiamo incontrato nei volumi precedenti; in particolare scopriremo il perché del comportamento di Rafe, che personalmente avevo già bollato come personaggio odioso e che invece ho rivalutato.
In generale il libro è scorrevole, pieno di colpi di scena e mi è piaciuto moltissimo, soprattutto considerando che questa coppia mi aveva colpito anche nei volumi precedenti ed ero curiosa di sapere come la Cochet avrebbe sviluppato la loro storia: non ne sono rimasta delusa!
Visto che il libro è un colpo di scena dietro l'altro, non vi svelo altro sulla trama ma vi posso assicurare che inizierete il 2018 col botto! 
Con questo vi auguro un buon capodanno e un sereno 2018! 



Posta un commento