martedì 20 ottobre 2015

Anteprima e recensione: La Regola Dell'Ex

 Anteprima Recensione: 
La regola dell'Ex 
di River Jaymes
 in uscita il 23 ottobre

Cari lettori, oggi vorrei parlarvi del libro La regola dell'Ex, e  grazie alla Triskell Edizioni abbiamo avuto il piacere di recensirlo in anteprima per voi! 
Mi sono innamorata di River Jaymes, l'autrice di questo libro, e del suo modo di scrivere  leggendo il primo di questa serie, Fidanzato di scorta, dove già si aveva un accenno della storia di Tayler e Memphis, i protagonisti di La regola dell'Ex
Leggendo questo libro mi sono emozionare, mi ha fatto piangere e alcune volte arrabbiare, per poi compredere meglio i protagonisti e così essere ancora più presa. 
Mi sono così immedesimata in loro che ho riso come una matta quando sono arrivata all'epilogo, leggendo del siparietto tragico-comico degli amici Dylan e Noah, e nel mentre tiravo dei gran sospiri di sollievo per questa coppia.


-"Whoa" mormorò Memphis prima di rilasciare una risatina muta. "Come mai questo stile da gang di motociclisti?"
-"Che mi dici del taglio di capelli e della bandana."chiese Tyler
-"Ho cercato di far cambiare loro idea"disse Alec mentre combatteva un sorriso. Fallendo. "Ma Dylan ha seguito il piano di Noah alla cieca, come sempre"
Tyler non capì cosa dicessero ma sentì il "Dio, amico. Perché ti ho permesso di convincermi?"di Dylan,seguito da "Per l'amore del cielo, Dylan.Sono solo capelli,"di Noah.



Iniziamo col dire che questo è un libro che si legge fluentemente, grazie al mix di mille cose unite in maniera così superlativa dall'autrice.      
protagonisti sono Tyler Hall e Memphis Haines, e sarebbe facile spiegare semplicemente che Tyler è un dottore che cura i senzatetto affetti da Hiv e Memphis uno stuntman nonché modello di biancheria intima famoso, sarebbe facile ma non lo è, perché loro due sono molto più di questo, loro due sono semplicemente Tyler e Memphis, perché prima di diventare quelli che sono erano semplicemente due ragazzi e il loro amore, un amore bello e forte, ma così forte da far male, dove l'essere solo l'uno per l'altra pervade dentro una paura incredibile, ed è quello che succede a Memphis quando gli diagnosticano nuovamente il suo nemico. Da un giorno all'altro il mondo di Memphis va in pezzi, sa che non può affrontare di nuovo tutto avendo anche Tyler vicino, sa in cuor suo che non è pronto, sa che non può essere forte abbastanza da poter superare una sua eventuale morte, per questo scappa...

Essere il tuo ragazzo non era facile...
Speravo che con il tempo ti facessi una vita al di fuori di noi due.. Ma non l'hai fatto.. E verso la fine è diventata una dipendenza strana.. E io iniziavo a sentirmi... Non so.. È difficile essere il tutto di qualcuno. È un paio di scarpe difficile da inodossare. E io non avrei potuto mantenere quel ruolo..
Negli anni i sensi di colpa di Memphis si susseguono, dal dolore di come ha lasciato Tayler, al modo in cui pensa di averlo usato. Per questo quando ha l'occasione per aiutarlo lo fa. Vuole chiedergli scusa. Ma vorrebbe anche ritrovare il ragazzo di dieci anni prima. Invece si trova di fronte un uomo con una freddezza che lo lascia piacevolmente sorpreso. Il nuovo atteggiamento del suo ex compagno portano Memphis  a cogliere il nuovo atteggiamento di Tyler come una sfida. L'impresa non è facile, scalfire i modi freddi di Tyler non è un impresa da poco, ma più lui rimane imperturbabile è più Memphis si sente carico nel volerlo riconquistare e mettere sotto sopra il loro mondo. Il pensiero di poter essere soprafatto da Tyler inzia a diventare l'ossessione di Memphis.
Diventa così un duello da vincere ad ogni costo.
Memphis è un uomo che ha affrontato tutto a viso aperto, che dopo aver vinto il match con la morte per ben due volte ora si gode ogni giorno come fosse l'ultimo, e lo fa ridendo, prendendosi in giro e prendendo in giro.

-chi la eccita di più? I ragazzi o le ragazze? 
Memphis per poco non rise...era questo il meglio che quel coglione sapeva fare?
-sono per le pari opportunità di erezione, sentiti libero di quotare questa frase sul tuo giornale! 


Tayler è un ragazzo abbanonato dalla madre naturale che viene adottato, si è sempre sentito come se non fosse mai stato accettato del tutto e questo modo di vivere si ripercuote nella sua vita. 
Non riesce a farsi conoscere dalle persone, la timidezza lo blocca ma, una delle poche persone che riesce a scalfire il suo scudo è Memphis, infatti furono sue le braccia che lo ressero quando la sua famiglia lo cacciò perchè gay, sue le braccia di quando la madre biologica morì di cancro. Quello che Tyler prova per Memphis è così grande da risultare soffocante alle volte, ma senza che lui se ne renda conto, cosi che quando Memphis lo lascia il suo mondo va in pezzi.
Il mondo che aveva costruito con tanta fatica grazie anche a lui va in frantumi come il suo cuore. Impara cosi a negarsi le emozioni, a impedire loro di uscire trasformando il suo viso una maschera quasi di ghiaccio, senza far  trasparire più nulla e quando per un evento benefico viene messo di nuovo in contatto con il suo ex per lui iniziano i guai; lui che ha sempre detto agli altri di non ritornare con un ex non riesce ad essere freddo e composto, non riesce a non pensare a come sarebbe toccarlo di nuovo, a come sarebbe riassaporare il suo sapore, ma la tristezza e la rabbia che prova tendono a raffreddargli certi pensieri. Solo quando scopre il perché della loro rottura non riesce a capacitarsi e ad accettarlo per poi, a fatica, comprendere e perdonare quel gesto. Ora riesce a capire, riesce a vedere al di là del suo dolore e percepire il profondo amore che lo lega da sempre a Memphis. 

Avevi ragione, ai tempi ero troppo dipendente da te..Dubito che sarei riuscito a gestire tutto ciò che hai passato senza crollare a pezzi, non dopo ciò che ho passato con mia mamma.. E tu non avevi bisogno di preoccuparti anche di me.. Capisco perchè mi hai lasciato..






La regola dell'Ex vive: si vive il passato e il presente con la speranza per il futuro, con la consapevolezza che adesso la loro storia non e più minacciata dalla paura del non essere abbastanza forte per l'altro, dove l'appoggiarsi del proprio compagno rende più forti, dove l'esserci regala emozioni. Ora Memphis è consapevole della forza di Tyler, così come Tyler e consapevole di poter afforntare tutte le avversità poste sul loro cammino.
I nostri protagonisti ci fanno capire che i ruoli non definiscono la persona, che non si deve essere etichettati con una categoria prestabilito per poter andare avanti nella vita, dove l'essere bisessuale e semplicemente un cartellino che la società ti da, che il vivere a mille non è un bene alle volte,  che si deve vivere semplicemente e che l'amore è amore a prescindere il sesso e le situazioni. Ve lo consiglio vivamente, leggerlo regala bellissime emozioni..

-"Svilupperò dei tremendi super poteri"
Superpoteri? Seriamente?
Un'occhiata al volto di Tyler e Memphis rise e lo prese tra le braccia, appoggiandosi al muro, "Di tutti gli sguardi che mi mandi, questo è quello che amo di più.."
-"Che espressione sarebbe?"
-" Quella che dice "sei un babbeo, ma sei il mio babbeo".. 




Serie The Boyfriend Chronicles:

Fidanzato di Scorta
La regola dell'Ex




Alla Prossima
Rita
Posta un commento