martedì 15 marzo 2016

Blog Tour "La Rondine Di Guadeloupe" di Ester Manzini #1


Buongiorno carissimi lettori!
Oggi diamo il benvenuto alla prima tappa del BlogTour per il libro
 "La Rondine di Guadeloupe" 
di Ester Manzini, edito per Triskell Romance.
Il BlogTour ha inizio il  15 Marzo con chiusura il 12 Aprile 
Nelle varie tappe dedicate al libro e alla scrittrice, avrete modo di conoscere tante bellissime cose.
Con l'inizio del BlogTour si apre anche il  Giveaway, con la possibilità di vincere una copia digitale del libro! 
Cosa aspettate a partecipare!!?



Le tappe sono cosi composte:

#1 Tappa 15 Marzo: La Nuda Essenza Dei Libri -Presentazione e Recensione

#2 Tappa 22 Marzo: My Crea Bookish Kingdom - Intervista all'autrice

#3 Tappa 29 Marzo:  Leggere è Magia  - Presentazione dei Personaggi

#4 Tappa 5 Aprile: Libri e Sorrisi - Ambientazione del Romanzo

#5 Tappa 12 Aprile: La Nuda Essenza Dei Libri - Booktrailer e Proclamazione del vincitore del Giveaway!


 ***



Il Libro

La Rondine di Guadeloupe, è ambientato nel 1730. 
Un libro che porta il lettore a conoscere luoghi lontani e la storia di allora, una storia che fa riflettere.
 Questo libro infatti incarna dentro molte sensazioni ed emozioni.
 Vediamo anche come viveva la donna nella società di allora, e di come persisteva la schiavitù. 
Un libro scritto con la forza di far conoscere un mondo di allora. 
Leggendolo conoscerete un mondo fatto di forza e di passione




Trama 
Guadeloupe, 1730.
La vita tranquilla dell’isola e della guarnigione militare viene sconvolta dall’arrivo di una persona dall’identità ambigua. Mac è alla ricerca di Donatien, l’uomo che ha rovinato la sua vita e che ha ucciso sua madre e sua sorella.
Per avere la sua vendetta, dovrà fare affidamento su Martin e gli altri uomini della guarnigione, con i quali scoprirà i loschi traffici di Donatien e il suo oscuro legame con il governatore Tremaine.
Tra inseguimenti, amori e botte da orbi, Mac potrà finalmente trovare la serenità e, forse, l’amore.



Recensione

Leggere La rondine di Guadeloupe è stato sorprendente, io di norma non leggo storici e non leggo molte storie F/M, ma devo dire che questa storia che mi ha catturato, all'inizio mi sono trovata un pochino spesata ma  dopo qualche pagina, devo dire che i protagonisti hanno dato vita ad una storia di spessore, la scrittrice è riuscita a creare un libro nel libro, una storia di vendetta; la ricerca instancabile di colui che in passato ha reso la sua vita un inferno, portano Mac a scontrarsi con Martin, Auguste e Florent, poiché nel momento in cui cerca di uccidere Donatien, i tre sventano il suo piano, per poi inseguirla per le vie della città pensando che sia un ragazzo e la sorpresa è ad effetto quando scoprono che, dentro agli stracci e coperta di sporco, si cela una giovane fanciulla, che Martin sente istantaneamente di dover proteggere.

 
"Il Mar dei Caraibi brillava quieto in lontananza, specchio di mercurio che spariva alle spalle della città, vivo di sangue e segreti."
 
Dovrei dire che questo è il libro di Mac, ma non è cosi; questo è il libro di una storia incredibile dove i personaggi secondari diventano importanti, e vanno di pari passo con la protagonista.
Mi sono innamorata dei modi delicati di Martin e di come prende a cuore la storia di Mac, e di Auguste, suo fratellastro, tutto rigore e senso del dovere, che, però animato da un grande senso della giustizia, non nega il proprio aiuto, portando la storia al comandante della loro guarnigione, cosi che possa intercedere e far iniziare delle indagini su Donatien, l'uomo che Mac vorrebbe uccidere per vendetta.
La trama si dipana in molte direzioni, la protagonista viene accolta in casa di Jacqueline sorella di Martin ed Auguste, una donna costretta a diventare la moglie trofeo di un uomo odioso per salvare le sorti della famiglia ma che non per questo è diventata acida, anzi conserva i propri principi e la ferma dolcezza che la caratterizza, tra le due si instaura un'amicizia che regala a Mac un sentimento di affetto che non sentiva più dalla morte della madre e della sorella.
Ho apprezzato come questa non sia la classica storia d'amore, ma una storia piena, ricca di colpi di scena, l'indagine viaggia parallela alla storia d'amore e ogni personaggio ha il proprio spazio all'interno della trama, conosciamo i sentimenti che Martin inizia a provare per Mac, di come che lei non sia la classica ragazza di buona famiglia, leggiamo dei sensi di colpa che scuotono l'anima di Auguste nei confronti della sua famiglia, vediamo nascere l'amore contrastato che Jacqueline e Florent  provano l'uno per l'altra ed infine ma non ultima la descrizione della società del tempo con la schiavitù ancora in vigore e l'ingiustizia accettata come destino ineluttabile.

 "Le rondini viaggiano per mezzo mondo, sugli oceani e in alto tra le nuvole.Ogni anno tornano con il loro compagno. Tornano a casa.."
Un libro eccezionale che posso solo caldamente consigliare, una bellissima storia di vendetta che poi diventa giustizia e di un amore che nasce tra le pagine di un'isola caraibica del passato.


***

Regole del giveaway
1. Mettere “mi piace” alla  Pagina dell'Autrice
2. Condividere L'Evento sul vostro profilo, facendo attenzione che la privacy della condivisione sia impostata su “Pubblica”
3. Lasciare un commento nell'evento, scrivendo “Partecipo” e aggiungendo il link della condivisione.

 
 
 ***
 
L'Autrice Ester Manzini
 
 Nata in provincia di Novara nel 1985 si diploma a pieni voti al liceo classico per puro amore della letteratura.
I voti tragicomici in greco scritto e la passione per tutto ciò che è vivo, però, suggeriscono una via diversa;
nel 2010 si laurea con lode di Biodiversità ed Evoluzione Biologica e tre anni dopo consegue un dottorato di ricerca in ecologia.
nel frattempo, oltre ad aver raccolto e accudito un numero eccessivo di animali assortiti (polli compresi), trascorre alcuni mesi in Messico a studiare gli elefanti marini e, nel 2008, pubblica con Asengard il romanzo "L'abbraccio delle Ombre" e non smette mai di andare a caccia di storie.
Lavora come addetta stampa e social media manager presso un'agenzia di comunicazione scientifica e gestisce il blog di cultura geek Vapur explains it all.
Posta un commento