domenica 21 febbraio 2016

Recensione:Serie: Santuario di RJ Scott

L'anno scorso ho avuto il piacere di scoprire nel mio girovagare su Amazon, una bellissima serie dal titolo Santuario di RJ Scott. 
Devo dire che all'inizio non sapevo  che fosse una serie, ero rimasta elettrizzata dalla trama. Io adoro i libri con tematiche poliziesche, agenti infiltrati è tutto ciò che possa portare ad investigare, quando poi, mi sono resa  conto che era una serie con ogni libro i  protagonisti differenti  MM, la voglia di leggerla è stata fortissima, così li ho acquistati, e devo dirvi di essere rimasta stregata dall'abilità della scrittrice.
Con libri curati nei minimi particolari, anche per quanto riguarda la traduzione. Quando finii il primo libro ero un pò traumatizzata, non sapevo quando sarebbe uscito il seguito, non facevo ancora parte del blog, e non seguivo molti  blog e quelli che seguivo parlavano ancora poco dei libri MM self.. Così sono rimasta con la pagina salvata di Amazon sullo scrittore, e ogni tot rimandavo la pagina per vedere se ci fossero aggiornamenti! È così che poi, ho trovato la seconda uscita, ma con il tempo sono diventata furba! 
Ho seguito tutto ciò che trovavo sui libri MM, e così la terza uscita è stata ampiamente aspettata sapendo il giorno esatto grazie ad un blog! 
E così eccomi dopo avervi spiegato le mie peripezie nello scoprire questa serie a parlarvene.
Come vi ho detto l'ho adorata, per la tematica di suspense poliziesca che vi è inserita all'interno. 
L'indagine per giungere al capo di quello che succede, riesce a colpire così tanto che mi sono ritrovata anch'io a cercare di capire chi ci fosse dietro a chi e cosa abbia portato a tutto ciò che succede. 
Dopo la chiusura del terzo libro devo dire che alcune domande hanno avuto le risposte che mi aspettavo, ma altre domande sono rimaste incompiute, e la voglia di conoscerne le risposte non vi dico come mi ha corroso! 
Ma dico io, perché cacchio finiscono sempre sul più bello i libri!? Io odio aspettare, sono di una curiosità immane!!! E sono così scema che mi vado a spulciare le cose in inglese! Ma dell'indagine non si parla tanto negli spoiler! E io voglio sapere anche di quella! Perché questa serie affascina anche per questo, non solo per le relazioni che si intrecciano in ogni libro.
Si vede che adoro questa serie?? Beh devo dirvi che è davvero bellissima! 



Il Mio Pensiero

Il primo libro è PROTEGGERE MORGAN ed e quello che apre la serie. 
I protagonisti sono Morgan Drake e Nikolai Valentinov,
Morgan assiste impotente alla morte di una donna per mano di un poliziotto, ma si scopre poi che forse non e cosi, Questo lo porta ad essere messo sotto protezione dal FBI, ma neanche nei suoi peggior incubi si sarebbe aspettato che dopo poco si sarebbe dovuto mettere in fuga da solo, perché una talpa all'interno dell'agenzia ha scoperto il suo nascondiglio, e non  vogliono che lui possa vivere abbastanza per testimoniare.

"Venti, uno sessanta sei, Altamont, western, gatto nero, torta al limone, venti, uno sessanta sei, Altamont, western, gatto nero, torta al limone...."
 
Viene messo cosi in fuga da Taylor un agente che gli dice di non essere al sicuro nell'agenzia, ed e  cosi che lo mette a conoscenza di alcune parole che gli salveranno la vita, e come un mantra, Morgan, dopo essere stato anche lui ferito nel nascondiglio del FBI, scappa,  inizia per lui una fuga con in testa quelle parole.
Mai si sarebbe aspettato di essere trovato da Nik, che lo aggiorna su dove andranno, e come sarà scandita la sua vita  fino al giorno del processo.
Nik è un agente del Santuario, che viene contattato dal suo ex partner del FBI, Taylor, che lo aggiorna dicendogli di aver messo in salvo Morgan, e che ora tocca a lui  metterlo in salvo, dato che, nessun posto è ora sicuro per Morgan. In modo criptico gli fa capire che c'è una talpa all'interno della agenzia.
L'incontro tra i due all' inizo è circospetto, Morgan ha i nervi a fior di pelle per via dell'uccisone della donna che ha assistito, Nik, è invece stanco, dato che ha preso l'incarico di Morgan nel giorno che doveva iniziare il suo stacco dopo la fine del suo incarico precedente.

"Come tua guardia del corpo, devo starti accanto e impedire che ti uccidano. Lo capisci questo, giusto?.."
 
Due uomini che si trovano loro malgrado a dover vivere insieme, fino al giorno della testimonianza in tribunale, ma come si sa, quando si resta chiusi in un posto per molto tempo, e la passione e alle porte, non c'è paura che tenga, ma soprattuttto non c'è modo di fermare Morgan,che non è il timido testimone da proteggere, ma un uomo che sa quello che vuole, e adesso vuole Nik.
Ma quando la passione arriva al culmine ecco che i due dovranno lottare per poter rimanere insieme, perchè l'omicidio a cui Morgan assistito nasconde dietro tentacoli troppo grandi, quello che scopriranno li catapulterà in una realtà fatta di bugie, e loro dovranno essere cosi bravi da riuscire ad uscirne, senza che le ferite subite possano far finire quello che con dolore hanno inziato.

"Nik era senza parole, molto più che infuriato. Era stato manipolato, dal Santuario prima e da Dale poi.. Non riusciva a guardare quella cicatrice... non riusciva a guardare Morgan..." 
***

L'UNICO GIORNO FACILE, è il 2° libro di questa serie, e ha come protagonisti Dale MacIntyre e Joseph Kinnon.
Dale, scopriamo già nel primo libro chi è, un ex Navy Seal che lavora per il Santuario, nonchè amico di Nik, e anche lui per il bene di Morgan e della verità, inizia ad indagare sui Bullen, la famiglia facoltasa che si scopre essere colei che ha commissionato l'omicidio della donna morta davanti agli occhi di  Morgan, Dale ha infatti all'interno della famiglia una persona che sta indagando.
Joseph è un Navy Seal che al ritorno di una missione scopre che la sua sorellastra e stata uccisa. L'essere stato un fratello assente lo porta a chiedere molti favori pur di arrivare a scoprire chi abbia ucciso Elisabeth, il nome che scopre da dover contattare per conoscere realmente i fatti è Morgan Drake, ma per lui non è facile rintracciarlo, ma la sua voglia di vendetta lo porta sulla linea di tiro di Dale, che non permetterà mai che l'amore della vita del suo migliore amico finisca tra le mani di Joseph, anche se solo per parlare, lui infatti non si fida.

"Joseph gli si librò sopra, le braccia puntellate ai lati del suo corpo, e si chinò su di lui premendogli con forza un bacio sulle labbra. Improvviso e sotto la spinta dell'adrenalina, fu fuoco e passione e gioia di vivere. Sapeva di vittoria."
 
Entrambi vogliono scoprire chi realmente abbia ucciso Elisabeth, e che poi ne paghi le conseguenze, ma mentre Dale vorrebbe che siano tutti arrestati, Joseph insegue la pura vendetta, lo scontro tra i due resta inevitabile, ma più si conoscono e più inziano ad indagare e più tra di loro la voglia di giustizia inizia ad essere forte, forte come la passione che iniziano a provano l'uno per l'altra.
Quando due titani si incontrano sono fulmini in agguato,ed è quello che succede tra Dale e Joseph.
In questo libro l'indagine arrivo ad un punto di svolta nella morte a cui Morgan ha assistito, ciò che si scopre inizia a far porre molte domande, ma soprattutto cosa sta cercando di nascondere la famiglia Bullen?

"-Allora- ripetè Joseph con un sorriso.
-Stai attento- Dale lo considerò un avvertimento adeguato...
-Anche tu- Joseph, il figlio di puttana, aveva un ghigno stampato sul volto.
-Cosa c'è di cosi divertente?-
-Mi piaci, Dale MacIntyre. Un sacco...-"  
  

 ***


IL MOMENTO DELLA VERITA', 3° libro della serie, ha come protagonisti Backett Jamieson e Kayden Summers.
Backett è un ragazzo che al compimento dei 21 anni scopre di essere stato adottato e che lui è in realtà Robert Bullen. Fa questa scoperta dopo che un  notaio gli si presenta dandogli anche una lettera scritta dalla sua vera madre, ciò lo incuriosisce ed è cosi che inizia ad indagare su questa famiglia. E' lui infatti la talpa che "lavorava" dall'interno per dare informazioni al Santuario, ed è proprio per questo, che quando lo scoprono, viene pestato a morte dallo zio che non vuole finire in prigione. Il salvataggio da parte  di Dale e Joseph, lo porta in una struttura del Santuario assistito da un dottore, Kayden.

"Non si perse in convenevoli -Fai venire Adam-

Kayden sapeva che di tutto il clan Santuario Adam era quello più a suo agio con tutta quella merda naturale. La risposta di Jake non si fece attendere. -Sai benissimo che è in Canada per portare  a termine un incarico-.

-Fallo tornare indietro- Provo dei sentimenti inappropriati per il mio stupendo, coraggioso e giovanissimo paziente."
  
Kayden, ha avuto un passato duro, ha vissuto fino all'età di 14 anni in una struttura blindata militare, e un medico, ma con le mani sarebbe capace di uccidere con poco,essendo super addestrato. L'orrore  che ha visto lo hanno forgiato davvero tanto. Lui che odia restare chiuso,  si ritrova  costretto ha rimanere rinchiuso   per il bene di Backett, La voglia di toccarlo si fa forte, cosi tanta che il pensiero di perderlo gli diventa insopportabile.
Le scintille tra i due regalano momenti bellissimi, che intercalano una storia abbastanza complessa Si  scoprono cose passate e presenti, che forse riusciranno a far terminare per sempre i traffici della famiglia Bullen, ma anche a portare a galla tante domande, a cui non si riesce a dare risposta.

"-Pomiciare?-..... -Un pompino?- domandò Beckett con aria innocente -Possiamo permettercelo?-

La risposta di Kayden fu un brusco: -Smettila di giocare, ragazzino, e mettiti al lavoro-.

Beckett assaggiò..... quando l'altro cominciò a muoversi impaziente... lo lasciò e disse: -Porta paziennza, vecchio mio, abbiamo tutta la notte."


***

Ho adorato davvero tanto questi libri, e non vedo l'ora di leggere il 4° libro, che uscirà ai primi di Marzo,  
devo dire che è talmente ben scritta che si resta incollati, i libri sono di per sé auto conclusivi per quanto riguarda i protagonisti che ci sono, ma sono intrecciati tra di loro per le indagini che ci sono al suo interno. Consiglio caldamente questa serie, sia per la suspanse che per la parte romantica, perchè riesce a colpire cosi tanti punti che risulta davvero completa, spiazza quando meno te lo aspetti, è romantica, passionale, ed è piena di intrighi e indagini da calamitare l'attenzione! 
Complimenti a RJ Scott, per questa serie che riesce ad essere perfetta, e alla traduttrice per essere riuscita a dar voci differenti ai protagonisti.

La serie è cosi composta:
Proteggere Morgan
L'unica giorno Facile
Il momento della Verità
L'apparenza Inganna -in uscita ai primi di marzo 2016-
Full Circle
The Journal of Sanctuary One
World's Collide
Accidental Hero

 Alla Prossima 
Rita


Posta un commento