giovedì 3 dicembre 2015

Anteprima: Orizzonti di Mickie B. Ashling

Il 1 Dicembre arriverà Orizzonti, il primo libro della serie, di Mickie B Ashling, di cui abbiamo avuto il piacere di poter già leggere "La Degustazione, e Papi". Vi chiederete come sia possibile aver letto prima il 2° e 3° se adesso leggeremo il 1°?, Ebbene si, essendo storie autoconclusive, i volumi possono essere letti senza obblighi sorta, la storia non viene intaccata e non esiste il rischio di spoiler. 
Orizzonti è una ristampa, la prima edizione aveva qualche errore nella cronologia del football, ora corretta, perché sia la scrittrice che la casa editrice, la Dreamspinner Press ci tengono alla correttezza, sono delle persone in gamba che credono in quello che fanno, mettendoci il cuore.
Cosi dopo qualche anno, grazie al tanto lavoro, anche noi riusciamo a leggere il 1° libro della serie, conoscendo meglio Jody e Clark, già ampiamente conosciuti negli altri due libri, edito della Dreamspinner Press Italia, ecco la mia recensione in anteprima!


Recensione

Quando ho preso in mano il libro per recensirlo, stentavo a crederci, avrei letto finalmente la storia di Jody e Clark, era dal primo libro "La degustazione", che, colpita dai due, avrei voluto saperne di più e man mano che la storia procedeva la mia curiosità saliva alle stelle, così, non essendoci alternative, lo presi in inglese, dovevo sapere!
Ma la gioia maggiore è stata quando hanno deciso per l'edizione  in italiano, incredibile, direte ma lo hai già letto! Ma volete mettere leggere un libro nelle tua lingua madre?
Ho adorato leggerlo ancora, ho apprezzato i sentimenti, le paure, e la voglia di lottare di Jody e Clark per il loro amore.
Per chi non ha mai letto i libri di Mickie B.Ashling, questo è il modo migliore per iniziare, Orizzonti e una serie che riuscirà a farvi emozionare, dove troviamo Jody Williams e Clark Stevens.
Jody è un dottore, più precisamente un ortopedico, e in una sera alla fine quasi del suo turno, si ritrova a curare le ferite riportate sul campo di Clark, Jody è un gay dichiarato che mai si sarebbe aspettato di ritrovarsi a provare una forte attrazione per un suo paziente.
Clark Stevens invece è un giocatore di football, iscritto all'ultimo anno di Berkeley, con un futuro certo nel NFL, per tutti e il ragazzo d'oro, ed etero fino al midollo, tante supposizioni date dal suo modo di vivere, che gli servivano a nascondere il suo vero io, le paure di vivere la sua realtà, erano indette dal modo in cui era stato cresciuto, per via del padre e poi dell'ambiente sportivo, lo hanno sempre limitato, portandolo a negare la propria natura.
Come dicevo si conoscono per la prima volta, perché Clark finisce in pronto soccorso, e Jody è il suo medico. Tra i due l'attrazione è fortissima, per Clark è uno shock, per la prima volta non fantastica sui porno che guarda di nascosto, ma su una persona reale, il suo medico, questo lo porta ad andare spesso in ospedale, iniziando a giocare con il fuoco, pur di farsi toccare ancora da Jody, anche se solo per farsi controllare il braccio. ma quando la scusa inizia a traballare ecco che la scuola gli va incontro, con una materia che se non recuperata  potrebbe bocciarlo, negandogli, laurea e football, ma come un cavaliere dalla scintillante armatura, Jody si fa avanti, come suo tutor.. perché anche lui come Clark, non vuole rinunciare a quello che potrebbe avvenire tra loro.. L'attrazione che provano entrambi inizia ad essere forte..

"Quella sera sognai Jody. Era un sogno ricorrente, solo che nel passato i volti erano confusi e sconosciuti. Questa volta il corpo che mi faceva dimenare aveva il viso del dottore. La fantasia divenne molto più intensa...."


"Le sue motivazione erano puramente altruistiche o doveva essere abbastanza onesto da ammettere che lo stava facendo perchè desiderava quell'uomo?"
 
La storia tra i due risulta di una dolcezza incredibile, dove pur di essere felici si creano un mondo intorno, fatto di amore e di rispetto, ma la realtà come al solito ci mette lo zampino, e il loro amore viene ostacolato, dalla famiglia omofoba di Clark e dalla sua ex, che non accettano il suo essere gay, ma anche perché non vogliono perdere la gallina dalle uova d'oro, perché, per loro, Clark è solo una pedina, non solo vogliono il suo successo ma lo bramano è pur di ottenerlo arrivano a compiere gesti orribili nei confronti di Jody.
Una storia complessa, perché essendo una ristampa parla dell'omosessualità all'interno dello sport di quasi 15 anni fa, questo libro ha come date gli inizi di carriera di Clark all'Università,2002/2007, e in quegli anni ancora di più l'omosessualità nello sport non era compresa come forse accade adesso, e sopratutto nel NFL, dove vi era una sorta di rifiuto nell'avere compagni di squadra gay, fortunatamente dal 2009 data della prima stampa di Orizzonti, molte cose sono cambiate, all'interno degli sport.
Un libro fatto di lotta ma anche di conquista, dove un ragazzo di 23 anni, Clark, per amore, mette in discussione tutto il suo futuro, un libro così bello che ti lascia innamorare dei personaggi, dove solo leggendolo riesci a comprendere poi alcuni dialoghi dei due libri già usciti.. Un amore fatto di cuore, dove l'unica cosa che puoi fare e lasciarti travolgere e non importa se all'improvviso a metà libro ti viene un colpo e il tuo cuore si ferma per l'emozione, perché questo libro vale, vale la pena anche affrontare un mezzo infarto... Pur di finirlo..
Sono certa che anche voi vi innamorerete di Jo-Jo e Kit, come è successo per me.

"...-Sei geloso e possessivo.
-Hai proprio ragione e quindi vedi di non dimenticarlo!
-Dimenticarlo? Amo quando sei cosi.. mi fa eccitare!
-Kit, l'erba che cresce ti fa arrapare. Il sole che sorge te lo fa diventare duro. Gli uccelli sugli alberi te lo fanno rizzare.
-Va bene,  va bene ho capito, sono un vecchio cane in calore!
-No, io sono il cane, tu sei il gattone, ricordi?
-Giusto!
feci finta di fare le fusa e di miagolare su è giu per il suo collo, abbassandogli lentamente la cerniera.. gli  infilai la mano nei panaloni e afferrai.....
-Chi è il cane in calore ora?
-Cazzo!!!" 


***




Quello che sarebbe dovuto essere un breve interludio diventa qualcosa di più profondo quando Lil Lampert incontra Grier Dilorio alla Degustazione di Chicago. Lil è in città a far visita ai suoi buoni amici Jody Williams e Clark Stevens, e non aveva intenzione di rimorchiare un uomo più giovane e scoprire un reciproco interesse per l’architettura, il design d’interni, e una perversione sessuale unica che fa tornare Lil per saperne di più. In apparenza, Grier è la quintessenza del “bad boy” che ama la velocità, i tatuaggi e la pelle; ma Lil scopre lentamente un altro lato della sua personalità: altruista, responsabile e tenero, soprattutto con Luca, il figlio che ha dovuto rinnegare. Con l’amore e il sostegno di Lil, Grier prenderà una decisione chiave per aprire la porta a un possibile futuro insieme, un futuro che include la paternità, qualcosa che Lil ha sognato ma non ha mai osato esplorare.




Sei mesi dopo essersi incontrati alla Degustazione di Chicago, Lil Lampert e Grier Dilorio vivono insieme. Il loro legame fisico è forte più che mai, ma la coppia capisce presto che servono più di due magiche parole e del sesso straordinario per far funzionare una relazione.
Come un uccellino che ha appena lasciato il nido, Grier sta imparando come condurre la sua nuova vita. I suoi problemi sarebbero dovuti finire quando Jillian ha firmato i documenti che lo riconoscono come padre biologico di Luca e quando ha avuto l’opportunità di inseguire la carriera di designer d’interni. Invece, è ostacolato da vecchi timori e cattive abitudini che sono difficili da abbandonare.
Adeguarsi a un piccolo appartamento in uno stato con quattro stagioni – con un uomo più giovane di lui dal temperamento testardo – è una sfida per Lil. Fare il “Papi” di Luca significa trovare una sorta di equilibrio delicato tra quello che lui pensa sia giusto e il dover fare affidamento agli otto anni di esperienza di Grier. La vita è abbastanza stressante, ma ora Lil e Grier affrontano anche una complicanza inaspettata creata da un’autorità influente, potente e radicale. Improvvisamente, la sicurezza di Luca e la felicità della famiglia che si sta formando dipendono dalla profonda comprensione della natura umana di Lil e dalla voglia di imparare di Grier.



Alla Prossima
Rita


Posta un commento