sabato 24 ottobre 2015

Serie Armi e Bagagli di Abigail Roux e Madeline Urban

Serie "Cut & Run" in italiano "Armi e Bagagli" 
di Abigail Roux e Medeline Urban


Oggi voglio parlarvi di una serie stupenda. I protagonisti sono due agenti dell'FBI, che, tra serial killers, cercatori di tesori, dinamitardi, si muovono in un intreccio di storie di spionaggio e missioni segrete, che fanno restare il lettore incollato al reader fino all'ultima pagina. Mozzafiato, superlativo.. dire che l'ho adorato dal primo capitolo è riduttivo. 
Amo questa serie!
La serie Cut&Run in italia Armi&Bagagli, i cui diritti sono stati acquistati nel nostro paese, per i primi 5 libri dalla Dreamspinner Press Italia, mentre dal 6° libro fino al 9°, che concluderà la serie, saranno targati Triskell Edizioni
Spero che la Triskell mantenga le copertine originali perché sono davvero belle, semplici ma di effetto e, diciamolo, attinenti ai libri.
La serie Cut&Run ha anche uno spin-off; infatti l'autrice ha creato sul personaggio del migliore amico di Ty, Nick O'Flaherty una serie intitolata Sidewinder, sfortunatamente per ora inedita in italia, ma che spero venga un giorno pubblicata, per ora sappiate che sono disponibili in lingua i primi 2 libri.


Trame dei primi 5 libri targati Dreamspinner Press Italia

Una serie di omicidi affligge la città di New York. L’FBI e la polizia brancolano nel buio: si sospetta che il killer sia uno solo, ma gli indizi sono talmente scarsi e indecifrabili da non fornire alcuna pista. Quando a rimetterci le penne sono due agenti del Bureau, però, il caso diventa di importanza vitale per l’FBI.
L’agente speciale Ty Grady è reduce da un incarico sotto copertura finito molto male. È arrogante e litigioso, ma è anche il migliore in quello che fa. Quando però lo mettono in coppia con l’agente speciale Zane Garrett, è odio a prima vista. Garrett è l’agente modello: serio, sobrio e devoto − il che rende la loro collaborazione la classica accoppiata ‘sbirro buono-sbirro cattivo’, gli opposti complementari. Entrambi gli agenti capiscono, da subito, che la vera difficoltà del caso non sarà l’assenza di indizi, quanto il dover lavorare insieme.
Appena arrivati sul posto, però, l’assassino colpisce ancora − e questa volta il mirino è puntato su di loro. Costretti a fuggire e a nascondersi, e al tempo stesso decisi a scovare l’uomo che li ha presi di mira, Grady e Garrett devono trovare il modo di lavorare insieme − e alla svelta, se non vogliono  altre due tacche sul coltello dell’assassino.
***


Sei mesi dopo aver rischiato di finire assassinati da un serial killer a New York, gli agenti speciali dell’FBI Ty Grady e Zane Garrett sono alle prese con una cosa altrettanto spaventosa: la noia del lavoro d’ufficio. Quando, per la sanità mentale loro e di chi li circonda, il capo li invita a prendersi una vacanza, Ty stringe i denti e decide di portare Zane con sé nel West Virginia, nella speranza che la quiete e il silenzio delle montagne diano loro l’occasione di esplorare l’attrazione esplosiva che finora è apparsa inconciliabile con il lavoro di coppia al Bureau.
Insieme al padre e al fratello di Ty, i due agenti si avventurano sugli Appalachi per una bella gita nel profondo dei boschi, dove la pace regna sovrana… e nessuno potrà sentirli gridare. Perché ovviamente la situazione precipita, e il gruppo si ritrova ad affrontare pericoli di ogni tipo: tempo imprevedibile, montagne selvagge, bestie feroci, escursionisti disperati… nonché la sfida più grande: loro stessi.
***
Gli agenti speciali Ty Grady e Zane Garrett sono finalmente riusciti a trovare un equilibrio fra il loro rapporto lavorativo, basato sull’istinto di proteggersi a vicenda, e quello personale, dove invece è una lancinante passione a farla da padrona. Reintegrati al lavoro sul campo, vengono assegnati a una missione speciale: raccogliere informazioni su un traffico internazionale di contrabbando d’arte sostituendosi a due dei membri – una coppia gay sposata – per una crociera ai Caraibi. Come dice il loro capo, senz’altro preferiranno darsi qualche bacetto che farsi sparare addosso, no?
Calarsi nel ruolo dei due ricchissimi criminali richiede a entrambi un cambio di atteggiamento, nonché una buona dose di pazienza, visto che la missione è basata sull’attesa. Quando le parti che interpretano cominciano a influenzare anche il loro rapporto privato, Ty e Zane capiscono che essere partner non significa soltanto guardarsi le spalle… finché l’indagine non prende una svolta inaspettata e Ty non rischia la vita. I due si ritroveranno quindi a navigare in acque assai tempestose, fra segreti, bugie, e rivelazioni – alcune delle quali decisamente personali.
***
La città di Baltimora, nel Maryland, è in pieno subbuglio. Un’escalation di violenza ha suscitato polemiche e proteste fra i cittadini, e a farne le spese in termini di popolarità sono le forze dell’ordine, compresa l’FBI. Da qui le ultime trovate del Bureau per migliorare la propria immagine pubblica: un torneo di softball cittadino e una serie di conferenze rivolte ai commercianti e alle scuole. Peccato che per gli agenti speciali Ty Grady e Zane Garrett i nuovi impegni si traducano in meno ore libere da trascorrere insieme – ore che avrebbero volentieri passato ad approfondire la loro relazione.
Finché non esplode – letteralmente – una nuova ondata di crimine, che mette a dura prova non solo la popolazione e l’FBI, ma anche il rapporto incerto e altalenante che unisce Ty e Zane. I due uomini si ritrovano nei guai fino al collo, costretti a brancolare nel buio in cerca dei bombaroli e dei rapinatori, e con un solo modo per raggiungere vivi la luce in fondo al tunnel: chiudere gli occhi e fidarsi l’uno dell’altro.
***
Abbandonato a Baltimora dal suo imprevedibile partner, l’agente speciale Zane Garrett non trova di meglio che sfogare la rabbia su qualunque cosa incontri sul proprio cammino – finché non gli viene ordinato di recarsi a Chicago per assistere un collega durante un’operazione sotto copertura. L’ultima cosa che si aspetta è di trovarvi proprio il partner fuggitivo, l’agente speciale Ty Grady. La missione per cui sono stati inviati, ossia recuperare un informatore ed ex-agente della CIA di nome Julian Cross, si prospetta improvvisamente più difficile.
Ex-marine e uomo chiave del Bureau, Ty ha un debole per i tiri mancini – tratto su cui Zane può ampiamente testimoniare. Reduce da un passato tormentato, Zane viveva solo per il lavoro, ma finalmente sta iniziando a comprendere che i lutti di un tempo non devono necessariamente gettare ombra sul futuro. I due uomini sono compagni di squadra, amici, amanti, nonché la scelta perfetta per quel genere di lavoretti insoliti. Ora, con al seguito Cross e quell’ingenuo del suo ragazzo, Cameron Jacobs, dovranno affrontare gli ostacoli di un viaggio attraverso il paese – incluse imbarazzanti perquisizioni aeroportuali, tempeste di neve, prigionieri assai poco collaborativi, squadroni di killer della CIA, carenza estrema di sonno e caffeina… e loro stessi. Ty e Zane sono determinati a scortare Cross fino a Washington, ma cominciano a dubitare di poterne uscire vivi.



Recensione


Ed eccomi qua a parlare in un'unica recensione dei primi 5 libri pubblicati della serie Armi&Bagagli.
Questa serie ha fatto appassionare molte persone, perchè è un mix di tante cose, è ironica, avvincente, umoristica, poliziesca, parla di sesso, ma anche di rispetto e amore. Proprio il rispetto che dopo poco iniziano a provare l'uno per l'altra mi ha fatto apprezzare ancora di più questa serie. E dal rispetto che poi nasce un amore, che non credi possibile, un amore di cuore e testa, quell'amore che permette loro di andare avanti senza impazzire, sono l'uno l'ancóra dell'altro. Anche se all'inizio volano scintille e pugni, perché questi due protagonisti all'inizio non si sopportano per niente. Vengono assegnati ad essere partner sul lavoro perchè sarebbe impossibile trovare qualcuno che voglia lavorare con uno dei due. Per vari problemi sono diventati le ultime ruote del carro del Bureau. 

Come dice Zane .. Ci hanno messi in coppia sperando che ci strangolassimo a vicenda, risolvendo i problemi di tutti..

Anche se più avanti si scopre che i due vengono assegnati a lavori sotto copertura.. e quindi poi tanto ruota del carro non sono. 
I protagonisti sono Tyler Grady un agente di 34 anni con un passato nelle forze di ricognizioni della marina, che gli ha lasciato dei ricordi duri, usa l'ironia, la strafottenza e il sesso con le cameriere per poter affrontare la realtà giorno per giorno.. 

Un ragazzo che non ha paura degli incubi perche come afferma.. non m'importa di avere incubi, perchè so di essere vivo.. 
L'altro protagonista di questo bellissimo duo è l'agente speciale Zane Garrett, che viene trasferito dai crimini informatici come sorta di onore ritrasferito sul campo e di conseguenza diventa il nuovo partner di Ty. Zane è un uomo di 42 anni con un passato che gli pesa sulle spalle come una valanga lasciandolo sempre a terra senza avere la forza di rialzarsi, o almeno finché non conosce il suo nuovo partner. Lui usa l'accuratezza e la pignoleria per non sprofondare e va a prostitute per dimenticare, il suo dolore più grande è il non esserci stato per la sua defunta moglie e e la sua paura è di non esserci se qualcuno ha bisogno di lui..
Questi due protagonisti ti catturano perché non sono banali, sono pieni, hanno carattere, ti prendono facendoti immergere nelle loro avventure, nelle loro battute, ridi, piangi quando rivedi il loro passato e ti ritrovi poi seduta  sul bordo della sedia o del divano con i brividi quando li vedi intraprendere parti pericolose, la serie armi e bagagli la vivi intensamente, non c'è un attimo di stop, non ci sono punti morti. Due scrittrici che hanno saputo regalarci davvero di tutto, andando avanti con la serie poi l'autrice Madeline Urban ha lasciato il timone solamente ad Abigail Roux. 
Di questi libri ho amato il modo in cui la storia tra i due si è evoluta, non c'è stata fretta nel parlare di amore, non c'è stato e ancora non c'è happy ending, si deve ancora trepidare purtroppo...
Ho amato davvero il modo di far evolvere questi personaggi senza negare le loro paure e i loro timori, a volte ci sarebbero voluti schiaffi ad entrambi, ma sono di una dolcezza incredibile che non riesci a essere arrabbiata con loro.. 
Il primo libro è tutto di fretta si conoscono si scannano davvero, ma rimangono poi scottati dalla fretta, vengono separati ma dopo mesi vengono riassegnati insieme... Vengono riassegnati avendo addosso di tutto, mentalmente distrutti.. Ma insieme. 
Il secondo è una scoperta incredibile, dove vediamo come Ty perde la bussola per via dei flashback scatenati da bombe, che gli scuotono la mente, è lì scopriamo come solo Zane riesce a tenerlo ancorato alla realtà. Vediamo come il loro rapporto ancora così immaturo su dei frangenti, diventa solido. 
Il terzo libro è un mix di risate continue, vediamo Ty come forse non lo vedremmo più.. Nei panni di un altro...  Si ride nel terzo, ma si piange quando lui prende Zane per mano, devono saltare da un'altezza di tre piani e gli dice... Ti amo... Dove vediamo un Zane che non riesce ad esprimere ancora i suoi sentimenti ma che compra un ciondolo a forma di bussola per Ty, perché per lui, Ty e la sua bussola personale. Una persona che non riesce a dire ti amo ma che per fargli capire che lui ci tiene, si toglie dopo più di 6 anni la fede dal dito del suo matrimonio per sempre.
Il quarto libro si apre con delle serie di problemi cittadini che i due affrontano insieme, anche se poi ci vuole un trauma dove Zane perde la vista per un po'  e il crollo di una tomba ma alla fine anche Zane pronuncia le fatidiche due paroline. Come nel terzo in un momento di terrore vengono pronunciate le parole: ti amo; regalandoci un sospiro di sollievo. Ma quando arrivi alla fine dell'ultima  pagina e dove dovresti avere i due insieme belli e innamorati, troviamo invece un biglietto sul letto destinato a Zane dove Ty gli dice  

...Scusami. Devo andarmene o finirò schiacciato. Ti amo
Il quarto libro mi ha lasciato il magone è così quando ho aperto il quinto avevo anch'io la stessa rabbia di Zane nei suoi confronti! Ma Ty è semplicemente Ty ed essere arrabbiati con lui è impossibile, il quinto libro è un insieme di scoperte e chiusure, si scoprono cose del passato di entrambi, ma sopratutto di Ty. In questo libro abbiamo visto i protagonisti diventare maturi, abbiamo visto il loro modo di stare insieme, e di approcciarsi poi a un'altra coppia gay.
5 libri che ti regalano belle sensazioni, dove puoi leggerli sempre e non averne mai abbastanza.. Sappiate che creano dipendenza, io ne sono la prova vivente! Adesso non ci resta che attendere il 6 libro che uscirà presto per la Triskell Edizioni..





     Libri dal 6 al 9
 saranno editi dalla Triskell Edizioni


Spin Off: Sidewinder inedita in italia.
i protagonisti sono Nick O'Flaherty e Kelly Abbott.
Entrambi amici di Ty, facevano parte 
tutti e tre della squadra di ricognizione della marina.



Alla Prossima 
Rita









Posta un commento