venerdì 1 gennaio 2016

Recensione: Il Fulcro di Mary Calmes

Il 5 gennaio arriva il quinto libro della serie I guardiani degli Abissi di Mary Calmes  edito per  Dreamspinner Press Italia.
Molti di voi sanno come io adoro questa scrittrice, e di come i suoi libri mi lascino senza fiato. 
Le storie che crea sono fantastiche, e anche in questa uscita riesce a calamitarmi in questo mondo fatto di guardiani, demoni e focolari.




Dopo aver letto i precedenti libri di questa serie e aver conosciuto gli altri guardiani e focolari, la mia voglia di conoscere Marcus e Joe è cresciuta a dismisura , e adesso sono stata  accontentata.
Questa storia lascia senza fiato, anche per il carisma che Marcus rilascia in ogni pagina, e così conosciamo più a fondo l'amore che lo lega al suo focolare Joe. Il bello di questa serie è anche  ritrovare i personaggi precedenti, e scoprire anche su di loro altre sfumature del  loro carattere, o di come vivono con i loro focolari.

"-Marcus.
-Tesoro, forse quello non è...
-E' lui, El. Conosco la sua camminata.
-Ma l'unico tipo che c'è, è un ragazzo nero.
-Marcus è nero?
-Joey!"
 
In questo libro dove conosciamo meglio Marcus e Joe, si apre con la partenza dei due per il Kentucky per il compleanno del nonno di Joe, ma al loro arrivo trovano delle vicende poche chiare che mettono a repentaglio la vita del padre di Joe e di Joe stesso, portando poi  Marcus a doversi dichiarare e affermare di essere un guardiano alla famiglia del compagno, che in sei anni lo hanno accolto come un figlio, e che  non è solo un avvocato penalista, ma è anche un difensore del mondo contro i demoni. 
La sua  paura di non essere più accettato ora che sanno la verità, viene messa a tacere dalla mamma di Joe,  è arrabbiata si, ma non perché lui è un guardiano, ma perché non ha avuto il coraggio di dirglielo prima, e che qualsiasi cosa, lui resta sempre un'altro figlio per lei.

"-Marcus Adam Roth!
-Oh, sei nei guai, dammi un bacio prima di morire.
-Come hai osato nascondere un segreto del genere a noi, alla tua famiglia?
-io...
-Marcus Roth sono pronta a scuoiarti vivo.
-Pensavo mi avreste odiato...
-Marcus, non essere stupido, siamo la tua famiglia, le famiglie non voltano le spalle a uno di loro."
 
Una storia creata con maestria,  mostra l'amore, sia quello del compagno che della sua famiglia, ma anche dei suoi amici, che si presentano tutti per dargli una mano per poter sconfiggere uno stuolo di demoni, e mettere così in salvo la famiglia di Joe. Ma non tutto va come deve, e molti vengono feriti  per salvare gli altri. Marcus si perde negli abissi dell'inferno, verrà poi salvato scoprendo che è stato via non una settimana come credeva ma da sei mesi, questo fa emergere tutte le sue paure che adesso si vedono riflettere  bene dentro i suoi occhi. Questo gli fa anche affermare di non voler vedere nessuno. Ha paura, e la sua paura gli fa pensare a sciocchezze come il fatto che il suo Joe, il suo focolare, possa non volerlo ora che ha più cicatrici ..
 E per non sentirselo dire proprio da lui, preferisce non vederlo.
È bello vedere come si evolve tutta la storia e come il finale sia ricco.

"-Marcus, questo, non funziona senza di te, non lo sapevo, non lo avevo capito, ma ora lo so.
-Siamo tutti uniti insieme in questo, tutti noi, guardiani e focolari e siamo un'unica famiglia, vero?
-Lo siamo adesso, perchè sei a casa." 

Un libro che racchiude tutto l'amore in ogni sua forma, come sempre anche se brevi, almeno per me, la Calmes non mi delude, e questa serie riesce come sempre a catturarmi fino alla fine.
Ho adorato Marcus e Joe, ho visto la loro crescita perché si, dall'inizio alla fine ci saranno dei cambiamenti, che vedrete, ma la cosa più bella è stato leggere che ora Marcus sa davvero di avere una famiglia.
Complimenti a Mary Calmes che come sempre riesce a farmi sognare, e complimenti alla Dreamspinner Press Italia che apre il 2016 con il botto.
Consiglio la lettura di tutta la serie, anche se sono libri che volendo possono essere letti singolarmente! 


 " -Mi sei mancato oggi
-Cazzate. Eri troppo occupato per sentire la mia mancanza.
-Non è vero, lo giuro, mi sei mancato
-E' una cosa molto romantica, eh?
-Non ti ci abituare. Dammi un bacio e basta!"


Acquisto sullo Store Dreamspinner Press

 
La serie è cosi composta:
Il suo Focolare
Con le unghie e con i Denti
Con il cuore in Mano
Peccatore
Il Fulcro
Cherish your Name 
 Per saperne di più qua..

Buon 2016!


Alla prossima 
Rita


Posta un commento