martedì 3 novembre 2015

Specchio, specchio delle mie brame di Elisa Manzini

 Specchio, specchio delle mie brame 

di Elisa Manzini 


“Stavo cancellando l'email di Agatha dal telefonino, non ho fatto nemmeno in tempo a guardare a destra e a sinistra prima.   Sono stata investita da un'auto pirata. Nemmeno si è fermata a soccorrermi. Questo è tutto quello che ricordo del mio prima: il nome di una dog sitter che però non ha un volto, la coda scodinzolante di Cody e io che urlo il suo di attraversare la strada e boom!     Mi sono risvegliata qualche ora dopo in ospedale. Non ricordo il mio nome, dove abito, cosa faccio nella vita.nome. Il resto, cancellato. Tabula rasa. Senza uno straccio di memoria. Niente. Non ricordo chi mi ha portato lì. Non ricordo nessuno. Un marito, gli amici, i colleghi, nemmeno i miei  genitori.”

 

Se siete fan della serie televisiva Samantha chi? non potete perdere questa nuova esclusiva digitale firmata eLit, disponibile dal 30 ottobre. Specchio, specchio delle mie brame..., debutto letterario di Elisa Manzini, è un romanzo frizzante, ironico, divertente: la lettura che accenderà il vostro autunno. http://bit.ly/1GJ46Fp

 

Trama:

Ero una dannata stronza! Poi, una mattina, mentre portavo a spasso il mio beagle, un'auto pirata mi ha travolta e ora non ricordo niente del mio passato. Ciò che so me lo ha raccontato Amanda, che dovrebbe essere la migliore amica... anche se non la sopporto, con quel viso che sembra finto per colpa del botox. A quanto pare ero una mangiatrice di uomini nel privato, una schiacciasassi sul lavoro e in famiglia un'ingrata senza cuore che non ha neppure trovato il tempo di partecipare al funerale della madre. Per forza quando mi guardo allo specchio non riconosco me stessa! Mentre osservo i fotogrammi in bianco e nero della mia vita passata, tre parole mi rimbalzano nel cervello: uomini, lavoro, famiglia. Comincio a ripeterli come un mantra, e all'improvviso vedo la soluzione come se fosse scritta su una pagina colorata.  



Elisa Manzini nasce a Lecco e frequenta il DAMS di Bologna, dove si laurea con una tesi sulla commedia musicale. Dopo anni di esperienza viene assunta come autrice a Comedy Central. In pochi mesi diventa casting director e capo sviluppo per i nuovi programmi. Collabora con Endemol. Nel 2010 si trasferisce a Los Angeles. Scrive due lungometraggi e continua a produrre segmenti per la TV e la radio italiana (Radio 24). Si cimenta con la scrittura anche sul web: crea una miniseri per la rete,Hollywood Angels. Scrive e dirige diversi cortometraggi presentati a vari festival. Nel 2013 diventa membro del prestigioso Actors Studio in qualità di drammaturgo. Per il teatro scrive gli spettacoli: Going Down, It hit you when you know it e Tango and Love (selezionato per il Summer Playwrights Festival di Los Angeles).



Posta un commento