domenica 13 luglio 2014

Recensione: Mr Sbatticuore di Alice Clayton


Mr. Sbatticuore
di 
Alice Clayton

 
Trama: 
Caroline Reynolds ha un fantastico appartamento a San Francisco, un invidiatissimo robot Kitchen Aid, ma nessun fidanzato, e nessun O (sì, avete capito di cosa stiamo parlando...). Ha una brillante carriera di designer, un ufficio con vista sulla baia, la ricetta per una formidabile torta alle zucchine, e nessun O. Ha Clive – il miglior gatto del mondo –, un gruppo di amiche fantastiche, e nessun O. Ma soprattutto, Caroline ha un vicino fissato con il sesso, il sesso rumoroso, che ogni notte la tiene sveglia a suon di colpi contro la parete. Ogni gemito, sculacciata, – e cos’era quello, un miagolio??? – oltre a toglierle il sonno, le ricordano che da troppo tempo, ormai, non ha (sì, avete indovinato) nessun O. Quando il continuo sbattere contro la parete minaccia di sbalzarla letteralmente fuori dal letto, un’esasperata Caroline, vestita solo del suo striminzito baby doll rosa, decide di affrontare il misterioso vicino. Il loro incontro sul pianerottolo nel bel mezzo della notte sarà a dir poco esplosivo... Spassoso come Il diario di Bridget Jones, intrigante come Sex and the City, Mr Sbatticuore è una frizzante commedia romantica che ci mostra come, a volte, l’amore possa nascondersi proprio dietro la porta accanto. Incredibile successo del self-publishing, ha fin da subito conquistato il cuore delle lettrici in America. E voi, siete pronte a lasciarvi sedurre?



Recensione:

Chi non si è mai imbattutto in un momento imbarazzante con indosso un babydoll rosa? Di certo la cara Caroline sarà tra le prima ad alzare la mano.


Lei, donna indipendente con alle spalle una carriera in fiore e unamabile gatto, di certo non si sarebbe mai aspettata di sentire tremare la parete del suo appartamento, in subaffitto, fino a notte fonda. Di certo non si saerebbe aspettata di ritrovarsi attaccata allo spioncino della porta per scorgere un piccolo scorcio dell'uomo capace di far chiedere di essere sculacciata, far miagolare e far ridere fino alle lacrime tre donne con il solo movimento del bacino.

Mr Sbatticuore, conosciuto dagli amici come Simon, fotografo che gira il mondo non si sarebbe mai aspettato che una donna irriverente, sempre pronta alle battute pungenti ed a doppio senso, avrebbe bussato alla sua porta in babydoll rosa pretendendo non solo che lui abbandonasse le sue avventure notturne ma che riuscisse ad entrargli nel cuore senza più uscirne.

Una commedia fatta di ironia e frasi ad effetto, un quartetto di amici che crede di sapere cosa vuole dai propri partner ma che in realtà desidera ardentemente quello che non hanno mai immaginato, una coppia pronta a giocarsi le migliori carte pur di far innamorare i due protagonisti ed un gatto dall'agilità incompresa ed un amore impossibile. 



I personaggi vengono delineati e per una volta non idealizzati, ci vengono presentati come normali essere umani con i loro errori e soprattutto le loro gaffe... dallo sputare la propria bevanda per lo stupore sin ai versi più strani che scaturiscono nella passione. 
 
La Clayton è riuscita a tessere una storia capace di scivolare tra le pagine senza stancare illettore, riesce a cattutrare l'attenzione ed intrigare tra messaggi e frasi ad effetto. 
Una storia che attrae e diverte senza però tralasciare la sensualità.

Consiglio questo libro perché mi è piaciuto non solo nello stile semplice e scorrevole ma anche per la leggerezza della trama che non appasantisce ma lascia il giusto gusto da assaporare anche sotto l'ombrellone.





L'Autrice:
Alice Clayton, dopo aver lavorato per molto tempo nel settore dei cosmetici, all'età di trentatré anni ha deciso di dedicarsi a una nuova carriera, quella di scrittrice. 
Nel 2010 è stata candidata ai Goodreads Awards come miglior autrice con i suoi romanzi d'esordio, i primi due libri della serie "Redhead".
L'autrice vive a St Louis (Missouri).


Posta un commento