lunedì 15 ottobre 2012

Una Scommessa per Amore

   

Titolo: Una scommessa per amore
Autore: Jennifer Crusie
Titolo Originale: Bet me
Edito da: Leggereditore
Prezzo: 10,00 € 
Genere: Romanzo, Narrativa
Pagine: 410 p.


Trama

Minerva Dobbs ha un piano per ogni evenienza, perfino per le nozze della sorella. La sua missione è perdere i chili di troppo e trovare un accompagnatore che la faccia ben figurare nel ruolo di damigella d'onore. Come se la rinuncia ai carboidrati non fosse già abbastanza dolorosa, l'uomo che Min aveva accuratamente selezionato per il matrimonio decide di mollarla a tre settimane dall'evento, sguinzagliando poi sulle sue tracce il donnaiolo professionista Calvin Morrisey. Per vincere una scommessa, l'affascinante sconosciuto dovrà persuadere Min a concedersi a lui entro un mese. Ma quando lei viene a sapere del complotto ordito ai suoi danni, decide di prendere le dovute distanze... Ma la sua vita non finisce qui e dovrà presto vedersela con un ex infinitamente geloso, uno psicoterapeuta testardo, un gatto estremamente astuto e la proposta più pericolosa di quanto mai avesse potuto immaginare: il vero amore.

Recensione

Una lettura ai giorni nostri che vi incuriosirà fin dall'inizio, pagine traboccanti di ironia e sensualità ecco con cosa l'autrice vi nutrirà.
Immaginate questo libro come la vetrina di una pasticceria piena di leccornie dove potrete assaporare ogni tipo di emozione: dal pungente sarcasmo di Minerva all'arrogante fascino di Calvin.
Una protagonista, finalmente, fuori dal comune, dalla mente acuta e dal fisico "cicciottello" , ossessionata dalla madre, un signora molto petulante che ha abolito dalla sua vita biancheria di cotone e burro e che lo stesso pretende dalle sue figlie. Una sorella dolce e forse troppo remissiva, sotto l'influenza della madre, che sogna la vita perfetta con l'uomo perfetto ma, anche se quasi troppo tardi, grazie a Min imparerà che le imperfezioni rendono la vita più deliziosa.
La nostra protagonista, specializzata nella valutazione dei rischi e sul calcolo delle probabilità, sia nel lavoro che nella vita, ha un obbiettivo ben preciso: trovare un uomo adatto come accompagnatore al matrimonio della sorella dopo essere stata lasciata dal suo ex ma presto una scommessa e una frase poco lusinghiera rischia di spezzare la sua autostima così per la prima volta Min decide di vendicarsi del suo ex ed approfittare di quell'occasione. 
In questa storia però il punto centrale che darà uno scossone alla vita di Min è lui, Calvin uomo dalle frasi ad affetto che vi porterà fin da subito a sentimenti contrastanti nei suoi confronti, apparentemente il classico bellimbusto ricco che può avere qualsiasi donna su cui poggi gli occhi,ma che ben sappiate qualunque donna sotto la taglia 42 e non oltre, e già perche lui cosi bello merita una modella al suo fianco o no? Ma soprattutto è un uomo che affronta una scommessa solo quando sa di poter vincere e lui vince sempre.
Ma come tutti sappiamo c'e sempre una prima volta e nella vita bisogna aspettarsi di tutto anche una donna infagottata in una giacca a scacchi ma dalle scarpe eccentriche e quella donna potrebbe significare tutto ciò che lui non sa di volere. Ed è proprio questa la lezione che entrambi i protagonisti imparano: le apparenze ingannano. Sotto un corpo "voluttuoso" in tutte le sue forme c'è intelligenza, sensibilità, ironia, la fame, non di cibo, di felicità e soprattutto c'è una persona che vorrebbe sentirsi amata ed accettata, non per un legame familiare o per amicizia, semplicemente perché qualcuno ha finalmente aperto gli occhi e l'ha vista per ciò che è. È proprio questo che Cal riesce a vedere la donna fuori dagli schemi stereotipati di una società che disegna la donna come un modello di perfezione fisica che mangia verdurine e dal cui mondo abolisce burro e carboidrati. 
Ciò che mi è particolarmente piaciuto sono la presenza costante delle amicizie di entrambi e delle famiglie, grazie ai quali riusciamo a definire perfettamente ogni aspetto del loro carattere. I personaggi secondari assumono la loro importanza sotto tratti non sempre lusinghieri ma riescono ad affascinare colmando la storia di aneddoti che riescono a non stancare il lettore. Verso la fine l'autrice ci regala un epilogo riguardante ogni personaggio che incontrerete nella narrazione e che certo vi incuriosiranno. Sulle note di Elvis scorrerete con leggerezza e allegria questa storia seguendo i passi di un gatto astuto che vi introdurrà in un appartamentino popolato di palle di vetro con la neve nelle quali si rispecchia il sogno segreto di Min. 

Scommetto che tutte saremmo contente di abbandonare le nostre odiate diete se ci riservassero lo stesso trattamento che il nostro protagonista riserva a questa donna affamata di passione.
Il nostro Cal nutrirà la nostra bella eroina a pezzi di ciambella spegnendo ogni bruciore di coscienza,per i suoi peccati di gola, con un bacio ed insieme percorreranno una strada verso l'accettazione per se stessi. Ma avranno il coraggio di non nascondersi dietro il loro orgoglio dopo essersi feriti a vicenda?
Forse è proprio questo che tutti noi cerchiamo nella vita qualcuno che ci accetti e ci ami perché siamo noi stessi, anche se indossiamo un corpetto striminzito o ci nascondiamo dietro metri di stoffa per nascondere ciò che non riusciamo ad amare di noi.
Siete pronte a scommettere che vi innamorerete di quest'uomo e adorerete la nostra Minnie? Credo che dieci dollari siano doverosi a questo punto quindi preparate il portafogli perché qui si rischia tutto!



Posta un commento