venerdì 26 ottobre 2012

RECENSIONE ! Giocando col Fuoco

                    GIOCANDO COL FUOCO


Di

                                Sadie Matthews



  •                                               Copertina rigida: 352 Pagine
  •                                               Edizione: 1
  •                                               ISBN-10: 8842922218
  •                                               ISBN-13: 9788842922216
  •                                               Editore: Nord (Narrativa Nord)


TRAMA:

Elizabeth vuole solo scappare: dalla cittadina in cui è nata e cresciuta; dalle persone che la circondano; da chi le ha giurato fedeltà eterna e poi le ha spezzato il cuore. Così accetta di slancio l’invito della zia che le offre di trasferirsi per qualche tempo nel suo lussuoso appartamento di Londra. E di slancio finisce tra le braccia di Dominic, il ricco e affascinante vicino di casa, con cui passa una notte di travolgente passione. Ma Dominic deve alimentare un fuoco ben diverso da quello dell’amore: nel suo animo, divampa un’ossessione per il controllo, per le pratiche sessuali estreme, per gli impulsi più inconfessabili. E forse Elizabeth è troppo innocente per affidarsi a quell’uomo così tormentato… Sarà capace di superare ogni inibizione pur di restare con lui? Sarà disposta a infrangere il tabù del piacere unito al dolore? Sarà in grado di dar sfogo a quella parte di sé di cui non sospettava nemmeno l’esistenza? 
Giocando col fuoco ci si può bruciare. 
Oppure si può diventare un’unica, ardente fiamma di passione…


Recensione 


Fare questa recensione mi è risultata più difficile del solito.Questo 2012 ci ha portato veramente tante novità, incluse le uscite dei  nuovi testi erotici  che stanno riempendo gli scaffali delle nostre librerie .All'inizio leggendo le varie recensioni , mi aspettavo un remake della serie di Cinquanta sfumature, o un Mr R contro Mr Grey, ma ho dovuto ricredermi. 

Leggere dei due protagonisti mi ha dato tanto l'impressione di guardare le fiamme di una candela che zampilla nei  suoi colori accesi . All'inizio si vede  Elizabeth, ragazza di provincia distrutta dal suo amore perso.Catapultata in una vita a lei completamente sconosciuta, presto sconvolta da un uomo apparso come per miraggio dalla finestra difronte.





"Vado ad accendere una lampada,ma con la coda dell'occhio colgo un bagliore dorato che proviene dall'appartamento di fronte.Le luci accese lo fanno sembrare lo schermo di un cinema, o il palcoscenico  di un teatro.Si vede tutto alla perfezione, e io mi fermo di colpo, col fiato sospeso. Nella casa di fronte a quella dove mi trovo c'è un uomo.Niente di strano, di per  sè , se non fosse che che lo sconosciuto cammina soltanto con un paio di pantaloni scuri.Cammina avanti e in dietro per il salotto,parlando al telefono, in una passerella involontaria che ne mette in mostra il fisico perfetto."



Escludendo di essere la ragazza che le possa piacere, Elizabeth ,accantona solo per un pò l'Apollo apparso come per miraggio in una calda sera d'estate ...ma si ricrederà ben presto. Dopo vari incontri la sua attrazione cresce senza che se ne renda conto. Presa da una forza inaspettata, lo segue negli angoli più  sconosciuti di Londra,attirando finalmente la sua attenzione.

 Dominic, maschio sexy entra come una ventata d'aria fresca nella sua vita, stravolgendola completamente.Il classico ragazzo della porta accanto,  ( e diciamolo avendo un vicino di casa così non uscirei più di casa !) Prova subito una forte  attrazione  per lei. All'inizio cerca di avere una relazione "normale " ma sa benissimo che prima o poi l'istinto  di Dominatore,sarebbe emerso con il rischio di ferirla .Anche qui  il protagonista nasconde anche lui dei problemi, almeno stavolta non sono giustificati da nessun trauma infantile: almeno per ora Dominic è solo così, senza scuse nè giustificazioni, ma in una maniera talmente intensa che mostra anche i suoi limiti e i suoi errori, come uomo.

Chiamo a raccolta tutte le mie forze, e urlo : " Rosso !" Lui mi colpisce ancora,centinaia di lame mi straziano la pelle arroventata.
"Rosso , Dominic basta, fermati !" 
Non è rosso... è ... oh, cazzo, fa male ... è un'altra... oddio... sto morendo...muoio
" scarlatto!" strillo " scarlatto!" 
Mi preparo alla sferzata successiva e, quando  non arriva, comincio a tremare, scossa dai singhiozzi. Non avevo mai provato un dolore simile in vita mia, dentro e fuori. 
" Beth?" E' una voce che non sentivo da giorni.La voce normale di Dominic. Quella del mio amico , del mio amante, dell'uomo che desideravo tanto rivedere.


Credendo   di averla persa dopo tutto quello che era successo , decide di allontanarsi da lei e dal suo ricordo.La forza che ha dimostrato si è sgretolata, facendo uscire  un uomo distrutto per amore. Un amore mai provato prima. 


"Tornerò , Beth. Non dimenticarmi"

Con queste parole lascia la piccola Beth  ad aspettarlo, e con lei anche io aspetterò il ritorno di Dominic 

VOTO :
Posta un commento