mercoledì 3 febbraio 2016

Anteprima Recensione: Senza Parole e The Gig-L'ingaggio di Kim Fielding

Il 9 Febbraio arriva edito per la Dreamspinner Press Italia, una novella scritta in maniera impeccabile da Kim Fielding.
Dal titolo Senza Parole di cui abbiamo avuto il piacere di leggere in anteprima, una bellissima storia che saprà farvi emozionare. Nello stesso giorno sullo store Dreamspinner Press, ci sarà in regalo un piccolo crossover ovvero The Gig-L'ingaggio che legherà tra loro i libri
 Un buono Scheletro e Senza Parole.

 
Trama 
Travis Miller ha un lavoro da operaio, un gatto di nome Elwood e una vita sentimentale patetica. L’unico raggio di luce nella sua esistenza è il bellissimo chitarrista davanti al quale passa, talvolta, quando torna a casa dopo il lavoro. Ma quando trova finalmente il coraggio di rivolgergli parola, Travis viene a sapere che quell’ex romanziere, Drew Clifton, soffre di afasia: riesce a capire tutto quello che Travis dice, ma non è capace di parlare o scrivere.
I due uomini soli danno vita a un’amicizia che presto sboccerà in una storia d’amore. Ma la comunicazione è soltanto una delle loro sfide: ci sono anche l’inesperienza di Travis con le relazioni e la sua situazione economica precaria. Se sono le parole a costruire un ponte tra due persone, cosa riuscirà a tenere insieme loro due?


Il Mio Pensiero... 

In meno di 60 pagine questa scrittrice ci fa immergere nella storia di Travis e Andrew, due uomini che hanno subito delle menomazioni.
Travis per un incidente si ritrova senza un occhio, mentre Drew, dopo un incidente in auto, si ritrova ad essere affetto da afasia, una lesione al cervello che lo porta a perdere le capacità di comunicazione e linguaggio.

"Lo sai, passo di qui tutti i giorni, mentre torno da lavro... abito qui da circa 8 mesi e non conosco nessuno. Ho questo lavoro del cazzo e pure una vita un po' del cazzo, ma passo sempre da queste parti e qualche volta tu suoni la cchitarra, è bello. Mi fa sorridere. Volevo solo dirtelo.."
 
Questi due uomini sanno cosa significa soffrire ed è per questo che chiedono solo amore.
Senza Parole è una novella che in poche pagine racchiude dei sentimenti bellissimi.
Dal primo momento in cui si conoscono, grazie alla musica della chitarra di Drew, Travis viene trascinato a vivere l'attimo, finendo per aspettare tutto il giorno il momento in cui torna a casa e può sentirlo suonare, quando gli si avvicina, lascia la sua timidezza da un lato pur di poterlo conoscere e, per entrambi, sono le piccole cose quotidiane a riportarli alla vita, la narrazione del vissuto di tutti i giorni che ti fa apprezzare questa piccola storia, il concetto per cui l'amore, in fondo, non ha bisogno di parole, basta uno sguardo dentro il quale esiste un intero discorso, il tocco delicato di mani esitanti che ti porta in un mondo fatto di magia, quello che Drew e Travis riescono a creare stando insieme...
Un bellissimo racconto che ti pone di fronte a molte domande, ma riesce allo stesso tempo a lasciarti senza fiato per la maniera in cui la storia è intrisa d'amore, complimenti a Kim Fielding che in poche pagine crea un mondo! 

"A volte le parole erano solo d'intralcio..."

Il 9 Febbraio troviamo anche un bel regalo, infatti sullo store Dreamspinner Press, c'è un sorpresa per tutti, un piccolo assaggio della vita futura di Travis e Drew, ma in questo piccolissimo crossover ritroviamo anche Dylan e Chris di Un Buono Scheletro, in meno di venti pagine restiamo incantati da uno scorcio di un futuro roseo per questi 4 protagonisti, piccoli frammenti che fanno sorridere mentre si leggono, Kim Fielding riesce sempre a catturare la mia attenzione, il suo modo di scrivere è sempre impeccabile, non lasciatevi sfuggire questo piccolissimo assaggio di vita futura..  


Alla Prossima
Rita

 
Posta un commento