mercoledì 8 gennaio 2014

Recensione: Le coincidenze dell'amore di Hoover Colleen

Le coincidenze dell'amore 
di 
Hoover Colleen

 

Trama: 
 Meglio una verità che lascia senza speranza o continuare a credere nelle bugie? Sky non ha mai provato il vero amore: ogni volta che ha baciato qualcuno, ha solo sentito il desiderio di annullarsi, nessuna emozione, nessuna dolcezza. Ma quando Sky incontra Holder, ne è subito affascinata e spaventata insieme. C’è qualcosa in lui che fa riemergere quello che lei aveva spinto nel profondo della sua anima, il ricordo di un passato doloroso che torna a turbarla. Sebbene sia determinata a starne lontano, il modo in cui Holder riesce a toccare corde del suo cuore, corde che nessuno riesce neppure a sfiorare, fa crollare le difese di Sky. Il loro legame diventa sempre più intenso, ma anche Holder nasconde un segreto, che una volta rivelato cambierà la vita di Sky per sempre. Soltanto affrontando coraggiosamente la verità, senza rinunciare all’amore e alla fiducia che provano l’uno per l’altra, Holder e Sky possono sperare di curare le loro ferite emotive e vivere fino in fondo il loro rapporto. Un romanzo toccante e intenso come solo il primo amore può essere.

Recensione:

La paura, lo smarrimento, la via di fuga, un viso sconosciuto, le stelle sul soffitto... e finalmente il silenzio!
La Collen ci regala un'altro emozionante romanzo tutto da scoprire, da sfogliare fin quasi a scorticarsi l'anima con i suoi personaggi. 

Una ragazza cresciuta dalla madre adottiva continua a far entrare ragazzi dalla finestra con l'unico intento di placare la furia dei suoi pensieri e dei suoi sogni con il silenzio.
Sky ignora che i suoi incubi sono parte di una vita sospinta violentemente ai margini della memoria da una bambina troppo triste e ferita.
La sua al di fuori della tecnologia sembra non averle dato nessun problema ma neanche nessuno momento da ricordare, quello che vuole è provare qualche esperienza come tutte le ragazze adolescenti di cui legge nei libri. 
Nella sua vita isolata dal mondo può accedere solo una persona, la sua migliore amica, con cui può condividere qualche segreto e che sta per partire per l'Italia lasciandola alla scoperta del liceo.
L'idilliaco sogno della scuola e delle amicizie viene spezzato senza riguardo dalle cattive voci che girano su di lei e così Sky si ritrova in un mondo anche peggiore di quello narrato da innumerevoli scrittori anche se forse qualcosa potrebbe cambiare grazia ad un "mormone"e un inquitante sguardo.
La vita continua a mettera con le spalle al muro rivelando il suo passato e le violenze che ha subito dal padre.

Un ragazzo, un tatuaggio, la rabbia, il dolore e l'odio definiscono il suo personaggio. 
Holder basa la sua vita su una sola parola HOPELESS. Il modo intenso di vivere la vita, di pensare, di vivere e amare lascia Sky senza parole. Lui non ha speranza, lui non lascia speranza, lui che è senza speranza viene colpito da un viso familiare che cerca da quando aveva sei anni. L'odio verso la sorella, suicida, per non aver avuto la forza di combattere la vita come lui.
Il bambino che è in lui tenta in ogni modo di trovare la sua SPERANZA, la sua Hope che tanto tempo addietro gli è stata portata via da chissà chi.
I demoni che Holder combatte sono tanti e quando scoprirà che non solo la sua Sky ha subito violenze ma anche la sua amata sorella gemella tutto gli sembrerà crollare. 
Un personaggio forte e determinato, maghifico nella figura che riesce a sostenere in ogni modo la sua amata, nel mondo in cui la ricorda e nel modo in cui la ritrova. 

La Colleen apre il suo talento mettendoci di fronte, ancora una volta, ad una situazione difficile da vivere e gestire. L'intensità della narrazione, dei gesti, dei sogni e della stessa Hope/Sky si fa sentire sottopelle senza risparmiarci nulla.
L'odio, la paura, la debolezza scivola tra le pagine trascinando senza sosta in un mondo fatto di ricordi e ferite.
Il modo in cui la narrazione si svolge non è solo semplice in modo da non perdere il filo della storia ma riesce a concederci lo scorcio  dei pensieri di una ragazza costretta a guardare i suoi aguzzini con il cuore diviso dall'amore e dall'odio, con la confusione di una scelta dura che da un lato viene spinta dalla ragione e dall'altro dalla salvezza.
Insomma ancora una volta quest'autrice ci prensenza un'argomento purtroppo fissuto da tante persone e  lo fa con la consapevolezza di entrare nei nostri cuori ed allo stesso tempo affrontare un argomento che porta con se miliardi di vittime. 

Un indimenticabile romanzo che ci ricorda quando il mondo possa essere ingiusto ma 
soprattutto che l'amore ha il potere di salvare
 anche 
l'anima più ferita



Posta un commento