sabato 18 luglio 2015

Recensione : La mia meravigliosa rivincita Penelope Douglas




 La mia meravigliosa rivincita Penelope Douglas




Trama



Sono passati due anni dall’ultima volta che si sono visti. Due anni in cui non hanno fatto altro che covare rancore reciproco. Ma la verità è che Madoc e Fallon sono stati ingannati e tenuti lontano l’uno dall’altra dai rispettivi genitori. E ora che Fallon è tornata, vuole vendicarsi di tutto il dolore che è stata costretta a sopportare. Solo che non ha messo in conto il brivido di rivedere Madoc. Forse, nonostante tutto, i suoi sentimenti per lui non sono così cambiati… Madoc, dal canto suo, proprio non riesce a detestarla come vorrebbe…



Recensione





Penelope Douglas con le sue storie di amore e odio non sbaglia mai! Avevo letto la storia di Jared e Tate e già ne ero rimasta folgorata.
Mi ha fatto un piacere immenso leggere in questo libro anche di Tate, Jared e Jax, li adoro tutti!
Qui non ritroviamo il Madoc che abbiamo letto nel primo libro il solito sbruffone e anti-stress, qui ho scoperto una persona diversa

Madoc e Fallon,sono due ragazzi con dei genitori che potrei definire problematici (e incasinati) che all’ improvviso si ritrovano a vivere sotto lo stesso tetto tentando di sopportarsi a vicenda

Dopo due anni di separazione si rincontrano e lui vorrebbe  riversarle addosso tutta la rabbia e la frustrazione che ha ma non è così facile, gli basta poco e, nel rivederla, il muro che li separa finisce per essere abbattuto come un castello di carte.




«Dimmi che non ti piace», mi sfidò, sfiorandomi l’orecchio con le labbra. «Voglio sentirtelo dire».

«Dillo, Fallon». Mi schiacciava, con le labbra tra i miei capelli. «Dimmi quanto odiavi che ti mettessi le mani addosso … la bocca addosso» «Vuoi proprio che ti dica quanto lo voglio?». Quelle parole quasi mi strozzarono.Lui continuò a spingermi contro la portiera.Avevo le sue labbra sul collo. «Fanculo il passato», ansimò. «Voglio sentirti dire che ti è mancato» La odio, mi dissi.Non mi fido di lei.Mi fotterà un’altra volta.





Lei invece, cerca vendetta per tutti i torti subiti
Una ragazza, di appena sedici anni,troppo piccola per prendere decisioni e circondata da un mondo che scorre troppo in fretta...
Tormentati dal loro passato, dalle bugie dei genitori per tenerli lontani e da tutte le cose non dette, si lasciano e si riprendono perchè hanno bisogno l’uno dell’altro




«Pensavi che ti avrei toccato? Sai com’è che ti chiamavo? Troietta in loco. Eri comoda quando avevo voglia di una bottarella».







Mi ha sempre fatta sentire piccola,insignificante








Riuscirà a capire che è sempre stato innamorato solo e sempre di lei?
Riusciranno a buttare il passato alle spalle e guardare avanti? Perché si sa che gli sbagli adolescenziali si pagano cari sulla propria pelle.

Non vedo l’ora di avere tra le mani Jaxon!















 L'autrice:
Penelope Douglas vive e insegna a Las Vegas. Nata a Dubuque, Iowa, ha conseguito una laurea in Amministrazione pubblica, poi un Master in Scienza dell’educazione alla Loyola University di New Orleans. La Newton Compton ha già pubblicato Mai per amore, Da quando ci sei tu e La mia meravigliosa rivincita. Per saperne di più potete seguirla su Twitter e Facebook e su www.penelopedouglasauthor.com.



The Fall Away Series :

#1 Mai per amore: Jared e Tate

#1.5 Da quando ci sei tu: Jared 

#2 La mia meravigliosa rivincita  Madoc e Fallon 

#3 Falling Away Jaxon Trent e K.C.

#4 Aflame  


























Posta un commento